mercoledì 27 febbraio 2013

.

Mi vergogno, mi vergogno a farmi vedere, a girare tra i corridoi in mezzo alla gente. Non ha senso, perchè bisogna vergognarsi di essere brutti? non è un difetto, tanto meno un pregio, eppure mi vergogno. Ad aprile cambierò vita, butterò giù tutto quello che devo buttare, sono trasandata ormai, sono diventata davvero grassa. Non tornerò a non mangiare, non serve a nulla, è palese, andrò in palestra. L'attività fisica migliora l'umore, è l'unica possibilità di risalire da questo buio. Magari, quando sarò magra, non dovrò perdere mezzora ogni mattina a selezionare i vestiti più larghi dell'armadio. Sono stanca di nascondermi, devo ricominciare tutto. Andrà meglio un giorno

4 commenti:

  1. Andrà meglio, sì, deve andare meglio.
    Ma io non credo che tu sia brutta. Da come scrivi, ti immagino bellissima.
    Scusa la banalità.
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sei gentile, purtoppo sbagli..
      un abbraccio a te

      Elimina
  2. Il mio problema è che,anche se dimagrissi,il mio viso non cambierebbe,la mia statura non cambierebbe e i vari problemi che ho,soprattutto fisici non se ne andrebbero,per cui non ci bado al mio peso,ho altre cose per cui piangermi addosso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'importante è stare bene con se stessi e far tutto ciò che si può per accettarsi

      Elimina